Perché far ginnastica in gravidanza?

9 motivi + 1 per far ginnastica in gravidanza (con equilibrio).

Nuoto, yoga, pilates, danza, acquamotricità: le occasioni per far ginnastica in gravidanza non mancano e lasciano davvero l’imbarazzo della scelta. Fare movimento fin dal primo mese di gestazione è molto importante per una lunga serie di motivi, sia fisici sia emotivi, tuttavia come ogni cosa deve essere svolta con equilibrio.

Durante la gravidanza, il corpo di una donna mette in atto tutte le sue forze per adeguarsi ai cambiamenti senza stress e per accogliere una nuova vita nel modo più ottimale possibile. Tutto ciò che può migliorare la forma fisica, quindi, può far bene sia alla mamma sia al bambino, a condizione ovviamente che entrambi siano in buona salute.

–> Scopri tanti altri consigli per il benessere dei bambini!

9 motivi + 1 per far ginnastica in gravidanza

Se le classiche motivazioni non bastano, ecco i nostri 9 motivi + 1 per far ginnastica in gravidanza, senza esagerare.

1. Controllare il peso: anche se l’aumento del peso è naturale in gravidanza, non bisogna “cavalcare” questa scusa per lasciarsi andare. Un po’ di attività fisica permette di tenere sotto controllo l’assunzione di calorie dettate dai normali attacchi di fame;

2. mantenere attivo il metabolismo: no alla sedentarietà, il controllo del peso è direttamente proporzionale all’attività del metabolismo;

3. rinforzare il tono muscolare: alcuni esercizi sono fondamentali ad esempio per preparare il perineo e prevenire l’incontinenza;

4. assicurarsi una buona flessibilità: perché la gravidanza richiede inevitabilmente una certa capacità di adattamento al cambiamento;

5. mantenere una buona postura: rinforzando i muscoli della schiena per controllare l’inevitabile spostamento in avanti del peso.

6. allenare l’apparato respiratorio: cosa che non è da sottovalutare perché il parto è un po’ come una piccola prova di resistenza;



7. tutelare il sistema cardiocircolatorio: quindi garantire un buon flusso sanguigno anche al bambino;



8. lenire i dolori: una muscolatura allenata è più forte e resistente, di conseguenza è anche in grado di reggere maggiormente lo stress;

9. mantenere sotto controllo il gonfiore: e, soprattutto, la ritenzione idrica;



Il motivo in più: mantenere il buon umore e non lasciarsi sopraffare dalle emozioni. Fare attività sportiva aiuta infatti a distrarsi dalle paure e a produrre serotonina, la responsabile principale della felicità.

Anche se fare sport è sempre una scelta salutare, consigliamo di consultare il proprio medico di base prima di iniziare (o continuare) una nuova attività fisica in gravidanza.

Vuoi scoprire altri motivi sul perché far ginnastica in gravidanza? Scrivici!