Che cosa sono i materassi antidecubito a pressione alternata?

Un vademecum semplice e chiaro per capire che cosa sono e a che cosa servono i materassi antidecubito a pressione alternata.

I materassi antidecubito a pressione alternata sono degli ausili che aiutano la prevenzione e favoriscono la guarigione dalle pressioni da decubito. Sono destinati a persone con scarsa mobilità o completamente allettate a causa di patologie croniche o traumi.

–> Scopri come prevenire le piaghe da decubito!

Esistono moltissimi modelli di materassi antidecubito, ma quelli a pressione alternata sono i più diffusi proprio per la loro importante azione preventiva e lenitiva.

A che cosa servono

Questi particolari materassi permettono di modificare – gonfiando e sgonfiando il prodotto, automaticamente, con tempi prestabiliti e in maniera alternata – i punti in cui il corpo appoggia maggiormente sulla superficie del materasso, riducendo di conseguenza la pressione esercitata sui tessuti a rischio.

Come si utilizzano

Mentre la persona è a letto, posizionare una mano tra il materasso e la zona del corpo su cui si sta impostando la pressione, in modo tale da evitare che i tessuti si sfreghino contro la superficie del materasso. Ripetere l’azione per tutte le parti del corpo interessate.

Se il materasso è invece vuoto, togliere prima le lenzuola, accendere il compressore e attendere 10 minuti. Verificare poi che i tubuli si gonfino fino a raggiungere la pressione desiderata (deve comunque essere abbastanza per sostenere completamente la persona).

Altre osservazioni

L’uso dei materassi antidecubito a pressione alternata non può prescindere da una variazione periodica della postura della persona e da un’attenta verifica dell’integrità della sua cute.

Consigli per gli assistenti

I materassi antidecubito a pressione alternata devono essere tarati in base alle caratteristiche della persona che li utilizza (peso, altezza, eccetera). Inoltre, devono essere puliti e disinfettati periodicamente, come previsto dal metodo di lavoro dell’operatore assistenziale.

Per non vanificare l’azione preventiva e lenitiva di questi prodotti, è importante anche non posizionare teli troppo spessi o rigidi tra il materasso e la persona.

Vuoi saperne di più sui materassi antidecubito a pressione alternata? Scrivici!