Disabili e lavoro

disabilli lavoro

La disabilità in Italia” è il titolo della ricerca condotta lo scorso aprile dall’Istat; secondo i dati raccolti, oggi il 66% delle persone con disabilità sta al di fuori del mercato del lavoro. Questo l’argomento principale del convegno Lavoro e disabilità: dalle parole ai fatti, organizzato dalla Fondazione Sodalitas, il 3 dicembre a Milano, cui hanno partecipato imprese ed istituzioni.

Una condizione di difficoltà riconosciuta anche dall’ONU, che di recente ha stipulato una “Convezione sui diritti delle persone con disabilità”, ratificata dal nostro Paese lo scorso anno. A seguito di tale scelta, l’Italia ha costituito presso il Ministero del Lavoro un “Osservatorio Nazionale sulla condizione delle persone con disabilità”.

In collaborazione con Sodalitas ed il mondo universitario, diverse imprese si sono impegnate nella creazione di “Lavoro & Disabilità” un laboratorio permanente che vuole favorire l’accesso delle persone disabili al mondo del lavoro. Le aziende, tra cui Boehringer Ingelheim, IBM, L’Oreal, Banca Popolare di Milano e Randstad, avranno il compito di stimolare l’attenzione su questo tema di istituzioni, fondazioni ed associazioni, per agevolare un dialogo e uno scambio continuo di informazioni ed idee.

Ugo Castellano è un consigliere delegato della Fondazione Sodalitas: “il laboratorio si inserisce nell’impegno della Fondazione per la promozione della Carta per le Pari Opportunità e l’Uguaglianza sul Lavoro – commenta – ad oggi sottoscritta da oltre 80 imprese che offrono lavoro a circa 600 mila persone. Crediamo che il diritto al lavoro delle persone con disabilità sia un diritto fondamentale, da promuovere e ribadire in tutte le sedi possibili”.

Vuoi saperne di più sul lavoro per disabili?

Contattaci subito!