Coronavirus e influenze stagionali: come proteggere gli anziani?

Il vademecum aggiornato per proteggere gli anziani della famiglia dal Coronavirus e dalle influenze stagionali del 2020.

È un periodo molto impegnativo per il nostro Paese e, in primis, per gli anziani. Sono proprio gli over 60 i più a rischio, nel caso in cui dovessero contrarre il Coronavirus in queste settimane di picco.

La concomitanza di una o più patologie andrebbe infatti ad aggravare un quadro clinico già di per sé impegnativo e a rendere molto difficile la guarigione da qualsiasi patologia, non solo dalle conseguenze del Covid-19.

La prima forma di prevenzione è l’informazione: aiutiamo i nostri anziani a comprendere che il Coronavirus non va paragonato alle classiche influenze stagionali e che per evitarlo devono cambiare alcune abitudini quotidiane

L’appello va dunque a tute le famiglie: non sottovalutiamo l’importanza di informare e di proteggere i nostri «nonni», ma ricordiamoci anche di sensibilizzare i giovani e i bambini –> Scopri come proteggere i bambini dal Coronavirus!

10 cose da fare per proteggere gli anziani dal Coronavirus

Veniamo in aiuto di chi deve informare e gestire uno o più anziani, in casa o a distanza. Ecco un vademecum aggiornato per proteggere i senior della famiglia dal Coronavirus.

Per proteggere gli anziani della famiglia dal Coronavirus: 


1. spiegagli che cosa sta accadendo, senza allarmarli, ma informandoli adeguatamente e scrupolosamente. Cerca di usare termini semplici mentre parli e di fare esempi concreti, come: «Dopo aver fatto la spesa, lavati bene le mani usando questo prodotto»


2. fagli capire che devono cambiare le loro abitudini quotidiane e limitare gli spostamenti alla spesa alimentare e ad alcune visite mediche improrogabili

3. proponiti per fare la spesa al posto loro, incoraggiandoli a stare a casa

4. cerca di fargli capire che devono mantenere delle distanze di sicurezza ed evitare contatti fisici, anche se si sentono in forma e non hanno sintomi

5. evita il più possibile di andarli a trovare e spiegagli perché non dovrete vedervi per un po’: potresti essere un portatore asintomatico e peggiorare il loro stato di salute

6. se possibile organizza, per ogni anziano della famiglia, la consegna della spesa direttamente a casa. Valuta anche di affidare le cure mediche e assistenziali a personale dedicato, almeno per un periodo

7. fagli percepire l’importanza di lavarsi frequentemente le mani, anche se sono soli, e di evitare il contatto con occhi, naso e bocca

8. raccomandagli di starnutire o di tossire in un fazzoletto o nell’incavo del braccio, per limitare la diffusione di qualsiasi malessere, non solo del Coronavirus

9. spiegagli come utilizzare la mascherina (chirurgica o con i filtri): quando un familiare è malato o quando ci si trova a stretto contatto con altre persone (ad esempio durante la spesa o una visita medica)

10. se necessario, usa temporaneamente un sistema di monitoraggio degli spostamenti dell’anziano, per accertarti che non stia sottovalutando la situazione

Se queste indicazioni non bastassero, vi invitiamo a collegarvi al sito del Ministero della Salute. La sezione FAQ risponde meticolosamente a tutte le domande più frequenti sul Covid-19.

Sfruttiamo le nuove tecnologie per restare in contatto 


Cerchiamo di trovare, a questa situazione, almeno un aspetto positivo: è il momento ideale per incoraggiare i senior della famiglia a sperimentare le nuove tecnologie e a percepire la grande utilità sociale che possono offrire.

Incoraggiamo gli anziani a usare le nuove tecnologie per stare vicini alle persone che amano. Potrebbero scoprire un nuovo mondo e acquisire nuove competenze da sfruttare anche quando tutto tornerà alla normalità

Videochiamate, chat, app di tracking, prenotazioni e spese online, siti per controllare gli orari delle farmacie di turno: sono tutte piccole, grandi possibilità che danno agli anziani una marcia in più e alleviano le incombenze alle famiglie.

Incontrarsi in videochiamata può addirittura diventare un appuntamento quotidiano per riunire tutta la famiglia, e non solo durante la quarantena!

Vuoi saperne di più su come proteggere gli anziani da Coronavirus e influenze stagionali? Iscriviti ai nostri corsi e diventa Assistente agli Anziani!